FORMAZIONI:

A.S.D. Atletico River Urbinelli: Rossi, Scelsi, Alessandrini M., D’Emilio, Antonelli, Serafini, Balducci (Lamghari 25°st), Autiero, Fraternali (Basha 19°st)(Amadei 39°st), Alessandrini L. (Donini 36°st), Prodan I. (Denti 36°st)
a disposizione: Bigonzi, Casoli
Allenatore: Girometti

Pol. D. Vismara 2008: Giorgi, Gregori, Ruggeri, Urbinati (Giacomucci 24°st), Simoncioni, Ciavaglia, Fini, Bertozzi, Cesaroni (Magi 43°st), Cabello, Prodan A. (Luppoli 30°st)
a disposizione:  Pierini, Zandri, Terenzi, Pascucci
Allenatore: Ruggeri


ARBITRO: Krasniqi sezione di Pesaro


RETI:  Cesaroni (35°st)


06/10/18 BORGO SANTA MARIA – Sconfitta amara quanto immeritata per gli uomini di mister Girometti nel derby contro un Vismara con chiare ambizioni di promozione.
La partita è fin da subito combattuta, 20 minuti di marca rossonera non fruttano occasioni particolari, mentre nei giallorossi da segnalare è la punizione dal limite del solito Cabello che scheggia il palo alla sinistra di un Rossi comunque in traiettoria.
Nella ripresa i padroni di casa impongono il proprio ritmo, la squadra di mister Ruggeri gioca in ripartenza ma soffre le avanzate locali. Fioccano le occasioni, Basha spara in bocca a Giorgi da pochi metri mentre D’Emilio spreca da ottima posizione.
A 10 dal termine, nell’unico tiro in porta del secondo tempo, il Vismara passa.
E’ Cabello a scagliare un tiro dai 25 metri che costringe Rossi ad una goffa respinta che mette in condizione Cesaroni di insaccare, in una fase difensiva non perfetta da parte del River.
Fino al termine, nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di Fini al minuto 24 della ripresa, i locali non riescono a costruire occasioni degne di nota.
Finisce 0 a 1, ma è ottima la prova del collettivo di fronte ad una delle pretendenti al titolo