FORMAZIONI:

A.S.D. Atletico River Urbinelli: 
Rossi G., Scelsi, Alessandrini M., D’Emilio, Serafini, Barbieri, Balducci (Autiero 26°st)(Casoli 29°st), Alessandrini L., Prodan, Lamghari (Mari 34°st), Scarpellini (Fraternali 24°st)
a disposizione: Bigonzi, Antunes Silva, Rappa
Allenatore: Girometti

S.S.D. Sangiorgese S.S.: Marinelli,  Ordonselli, Capocci, Rossi M.,  Tadei, Ricciardelli, Guenci (Litargirio 24°st), Ripanti, El Kheir, Moschini (Tanfani 24°st), Marchioni (Brescini 11°st)
a disposizione:  Savelli, Santini, Casini, Celiku
Allenatore:


ARBITRO:  Cecchini sezione di Ancona


RETI:  –


9/3/19 BORGO SANTA MARIA – E’ un turno non agevole quello che attende la squadra di mister Girometti.
Contro una concorrente per la corsa playoff  l’Atletico River Urbinelli gioca una partita convinta e nel primo tempo recrimina  per almeno due episodi in area locale.
Nel primo, Lamghari crossa in area dopo aver ricevuto una palla in profondità, il cross è palesemente respinto con un braccio da un difensore ospite ma per l’arbitro Cecchini è tutto recolare.
Passano dieci minuti e Scarpellini, intento a rincorrere un pallone vagante in area viene vistosamente trattenuto, cade a terra ma il direttore di gara lascia nuovamente continuare, provocando le veementi proteste di tutto l’ambiente di casa.
La Sangiorgese non si vede mai in avanti, se non con qualche calcio d’angolo o qualche azione confusa a causa del forte vento.
Nella ripresa, dopo una mezz’ora di sostanziale equilibrio nei quali gli ospiti cercano di fare la partita, i padroni di casa tentano il tutto per tutto e prima Lamghari che tenta un improbabile controllo invece del tiro e poi un salvataggio clamoroso sulla linea sul tiro di D’Emilio, seguito da mischie pericolose in area ospite non portano i frutti sperati.
La Sangiorgese si salva con una gara guardinga e grazie ad un timido arbitraggio negli episodi chiave della gara.
Per l’Atletico un punto che serve a poco anche se mantiene la distanza tra due dirette concorrenti per un posto playoff e continuare una striscia positiva che va avanti da cinque giornate.