2017 / 2018

Vecchie maniere.

Uno slogan che esprime a pieno la mentalità del nostro progetto.
Il ritorno al calcio che fù, alla genuinità, alla condivisione, al divertimento.
Nel rispetto dei  valori, i vecchi valori, quelli con i quali siamo cresciuti, quelli che desidereremmo rivedere in un movimento che non ci rispecchia più.

Grafiche: Simone Gorini
Foto: Giuseppe Fabbri

2016 / 2017

Ricordo quand’ero bambino.

Emozionarsi e sognare come quando eravamo bambini, questo è il senso dello sport, questo è il senso del nostro fare calcio.
E’ da qui che parte la campagna tesseramenti per la stagione 2016/17.
Una campagna che è un invito al divertimento, al vivere lo sport con la serenità dei più piccoli, in tribuna come nel campo.

Foto: Francesco Gorini
Grafiche: Simone Gorini
Soggetto: Luca Tamanti

2015 / 2016

La squadra del tuo paese.

Una realtà sempre più presente all’interno della vita di Borgo Santa Maria, una squadra impegnata nel sociale, vicina ai cittadini.
L’Atletico River Urbinelli diventa così qualcosa di riconosciuto a livello locale, una squadra che rispecchia gli ideali di un calcio che parte dal basso.
“La squadra del tuo paese” è lo slogan che rimanda ad un’identità viva, un senso d’appartenenza che grazie allo sport stiamo riaccendendo nel cuore della gente.

Foto: Foto Video Giovanelli

2014 / 2015

…adesso siamo tutti a cantare “Forza Pozzo”!

Partiti in pochi, abbiamo finito in tanti, anzi tantissimi.
In onore della cavalcata di terza categoria, la campagna tesseramenti per la stagione 14/15 fa fede alla crescente popolarità del nostro progetto all’interno del paese.

2013 / 2014

Se un sogno è di pochi rimane tale,
quando invece è di tutti è più facile realizzarlo.

Il sogno è quello di tornare a giocare tutti insieme, in una squadra del paese, proprio come da bambini.
Questo è quello che volevamo, questo è quello che abbiamo cercato di fare.
Un ritorno ai valori, un ritorno al passato.
Il tesseramento della stagione della rinascita è un invito.
L’intento è quello di riportare Borgo Santa Maria allo stadio, riportare il paese ad riunirsi e riconoscersi in un progetto, o meglio in un sogno.

Grafiche: Technicopy